Cultura & Società
stampa

Morta Kirsten Aschengreen Piacenti, fu direttrice del museo degli Argenti e dello Stibbert

Il cordoglio dell’assessore alla cultura Sacchi, gli Uffizi la ricorderanno appena possibile nella sala Bianca di Palazzo Pitti

Percorsi: Musei
Morta Kirsten Aschengreen Piacenti, fu direttrice del museo degli Argenti e dello Stibbert

 “A Firenze e al mondo della cultura e dell’arte mancherà da oggi una voce tra le più lucide e competenti, sempre appassionata e intenta fino all’ultimo allo studio della conservazione e della diffusione del bello”. Lo afferma l’assessore alla cultura e presidente del museo Stibbert Tommaso Sacchi, appresa la notizia della morte di Kirsten Aschengreen Piacenti, studiosa già direttrice del museo degli Argenti e del Museo Stibbert di Firenze, morta nella sua casa nel Comune di Reggello. Di origini danesi, aveva studiato a Londra e poi a Firenze, dove spese poi la sua vita lavorativa. Negli ultimi anni si era dedicata anche alla salvaguardia del Castello di Sammezzano.

“Kirsten, o Cristina come tutti la conoscevano - continua Sacchi - è stata uno straordinario esempio di come studio e passione possano essere fari che rischiarano un’intera esistenza e gettano luce anche su chi aveva la fortuna di incontrarla e di lavorare con lei. Alla famiglia giungano le condoglianze dell’amministrazione comunale di Firenze e mie personali”.

Le Gallerie degli Uffizi ricordano la storica dell’arte Kirsten Aschengreen Piacenti, dal 1 ottobre 1974 al 31 marzo 1996 è stata direttrice del Museo degli Argenti (ora Tesoro dei Granduchi) e successivamente del Museo Stibbert. Per rendere omaggio alla grande storica dell’arte sarà organizzata una cerimonia nella Sala Bianca di Palazzo Pitti non appena le misure di contenimento anti-Covid lo permetteranno.

Fonte: Comunicato stampa
Morta Kirsten Aschengreen Piacenti, fu direttrice del museo degli Argenti e dello Stibbert
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento