Italia
stampa

DISASTRO FERROVIARIO: BELGIO, IL CORDOGLIO DEI VESCOVI

Un messaggio di cordoglio è stato diffuso poco fa dalla Conferenza episcopale belga, in seguito al disastro ferroviario di questa mattina ad Halle, sobborgo a sud ovest di Bruxelles. Due treni pieni di pendolari si sono scontrati frontalmente, provocando la morte, secondo la tv di Stato, di “almeno venticinque persone” e il ferimento di un “numero imprecisato di passeggeri”. “Il grave incidente che ha colpito il nostro Paese questa mattina – si legge nel testo, firmato dal card. Godfried Danneels, arcivescovo emerito di Bruxelles-Malines e da mons. André-Joseph Léonard, arcivescovo eletto della stessa diocesi – ci riempie di emozione e di tristezza. A nome dei vescovi del Belgio esprimiamo tutto il nostro cordoglio a coloro che sono stati colpiti da questa tragedia e ai loro familiari. Raccomandiamo l'anima dei defunti a Dio e a Lui chiediamo di donare ai feriti e ai colpiti dal lutto la forza ed il coraggio per affrontare una simile prova. Invitiamo i fedeli cattolici del Belgio a ricordare tutte le vittime di questo dramma nelle loro preghiere”.

DISASTRO FERROVIARIO: BELGIO, IL CORDOGLIO DEI VESCOVI
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento