Mondo
stampa

SUDAN: AGENZIA FIDES, I DUE SACERDOTI RAPITI STANNO BENE

Percorsi: Mondo
Parole chiave: sudan (41), africa (788)

“Sappiamo che i due sacerdoti sono in buone condizioni e che probabilmente sono detenuti in un luogo nei pressi della frontiera tra Nord e Sud Sudan”. Lo dice l'agenzia Fides che ha contattato l'arcivescovado di Khartoum a proposito dei due sacerdoti, padre Joseph Makwey, quarant'anni, e padre Sylvester Mogga, trentacinque, rapiti la sera di domenica 15 gennaio dalla parrocchia di Santa Josephine Bakhita, a Rabak, una località che si trova a 260 chilometri a sud di Khartoum, in Sudan. “Questo pomeriggio si terrà una riunione per decidere l'invio di una delegazione per negoziare con i rapitori il rilascio dei due sacerdoti”, affermano le fonti di Fides, che confermano che i rapitori apparterrebbero ad una milizia sudista ostile al governo di Juba. L'accusa rivolta dal Sud Sudan a Khartoum è di appoggiare alcune milizie sudiste, mentre il nord del Paese rivendica ai danni di Juba la fornitura di aiuti ad alcuni gruppi armati che operano negli stati del Nord situati al confine con il Sud del Paese. (Sir)

SUDAN: AGENZIA FIDES, I DUE SACERDOTI RAPITI STANNO BENE
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento