Toscana
stampa

A Firenze è Luis il primo nato del 2021. Nascite in aumento a Ponte a Niccheri, in calo negli altri ospedali

Si chiama Luis il primo nato del 2021 degli ospedali fiorentini della Ausl Toscana centro: è nato a Santa Maria Annunziata (Ponte a Niccheri) 46 minuti dopo la mezzanotte.

Percorsi: Natalità - Vita
A Firenze è Luis il primo nato del 2021. Nascite in aumento a Ponte a Niccheri, in calo negli altri ospedali

Nel comprensorio fiorentino, l'ospedale di Ponte a Niccheri ha visto nel 2020 un aumento delle nascite rispetto al 2019:1020 contro le 988 dell'anno precedente (+3,2%). In calo invece gli altri ospedali: al San Giovanni di Dio (Torregalli) -4,7% nell'ultimo anno 1506 nascite, erano state 1581 nel 2019. Nell'Ospedale del Mugello i nati nel 2020 sono stati 321, contro i 372 del 2019 (-13,7%). A Careggi, il calo delle nascite è stato del 5%.

Fonte: Comunicato stampa
A Firenze è Luis il primo nato del 2021. Nascite in aumento a Ponte a Niccheri, in calo negli altri ospedali
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento