Toscana
stampa

CONFARTIGIANATO: DA DOMANI IL FESTIVAL DELLA PERSONA AD AREZZO

Percorsi: Regione
Parole chiave: welfare (13), arezzo (38)

(ASCA) - Si apre domani ad Arezzo la quarta edizione del 'Festival della Persona' organizzato da Confartigianato fino a sabato 29 settembre. Al centro del dibattito ci sarà il tema 'Welfare - un costo o una leva per lo sviluppo della comunità?' e tra gli ospiti, venerdì pomeriggio, arriverà il ministro per lo Sviluppo Economico Corrado Passera. Previsto anche l'intervento di Phillip Blond, fondatore di ResPublica e ispiratore delle politiche della Big Society, che allargherà gli orizzonti del dibattito ad una dimensione europea. Blond parteciperà ai lavori sabato mattina, insieme al presidente della Fondazione Cariplo Giuseppe Guzzetti, ad Andrea Olivero, presidente delle Acli, e a Johnny Dotti, presidente di Welfare Italia. "Quello intorno al futuro del welfare è un dibattito quanto mai attuale e strategico per il nostro paese - commenta il presidente Nazionale di Confartigianato Giorgio Guerrini -. Noi vogliamo trasformare la crisi del modello di Welfare State in una opportunità; oggi non bisogna temere il cambiamento, ma promuoverlo. La sfida dei prossimi anni sarà quella di costruire un welfare più comunitario e sussidiario, trovare nuove soluzioni che vedano un maggior protagonismo e responsabilità delle forze sociali, dei corpi intermedi e delle persone. è questa la sfida che vogliamo raccogliere - conclude Giorgio Guerrini - e che intendiamo proporre anche attraverso gli incontri in programma in questi tre giorni, per dimostrare che esiste una via che coniuga, nel rispetto di tutti, sviluppo economico e sviluppo della comunità". I lavori saranno conclusi dal segretario generale di Confartigianato Cesare Fumagalli.

CONFARTIGIANATO: DA DOMANI IL FESTIVAL DELLA PERSONA AD AREZZO
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento