Toscana
stampa

ELEZIONI SUPPLETIVE IN TOSCANA; ACLI TRACCIA IDENTIKIT CANDIDATO

Percorsi: Regione

«Toscano, impegnato nel sociale e che conosca da vicino i problemi e le necessità della gente»: questo, secondo l'Acli toscana, l'identikit del candidato alle elezioni suppletive del prossimo 25 ottobre a coprire i seggi della Camera rimasti liberi nel Mugello ed a Scandicci dopo la scelta di Marco Rizzo (Pdci) e di Lapo Pistelli (Margherita) di lasciare il parlamento italiano per quello europeo. È un identikit che i dirigenti toscani delle Acli, che stamani hanno tenuto una conferenza stampa a Firenze, proporranno sia alla coalizione di centro sinistra - che, sulla base dei dati elettorali, dovrebbe sicuramente aggiudicarsi i due seggi in palio -, sia alla coalizione di centro destra, come hanno detto il presidente regionale dell'Associazione, Paolo Martelloni, e Gabriele Parenti, che fa parte della presidenza. Oltre a tracciare l'identikit del loro candidato ideale, le Acli chiedono anche di essere ammesse, assieme a tutte le associazioni del volontariato al tavolo dove verrà trattata la scelta dei due candidati. «Vogliamo essere coinvolti non solo durante la campagna elettorale come bacino di voti utilizzabile - ha detto Martelloni -, ma anche nel momento delle scelte”. “Il parametro - ha aggiunto - non può essere il gioco di equilibrio tra i partiti, è importante che i candidati siano espressione della società civile”. Le Acli, in Toscana, contano 40 mila soci. L'Associazione dispone di circoli, è organizzata attraverso nuclei aziendali e tamatici, ha un patronato ed è diffusa in maniera capillare sul territorio. (ANSA).

ELEZIONI SUPPLETIVE IN TOSCANA; ACLI TRACCIA IDENTIKIT CANDIDATO
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento