Toscana
stampa

Firenze, spezzata la targa in ricordo dei martiri delle foibe

"La targa di Largo Martiri delle Foibe infatti è stata spezzata. E non è la prima volta, purtroppo, che viene vandalizzata.  L'ennesimo sfregio alla memoria dei morti e uno schiaffo alle famiglie istriane fiumane e giuliano dalmate  che tanto hanno sofferto il dramma delle foibe e dell'esodo." Queste le parole di Giampaolo Giannelli, Coordinatore regionale per la Toscana dell'Unione degli Istriani.

Percorsi: Foibe
targa spezzata

"Un fatto gravissimo quello accaduto a Firenze.  E non è casuale che sia accaduto a pochi giorni dalle celebrazioni del Giorno del Ricordo. Firenze - continua Giannelli- si conferma purtroppo una città dove ignoranza, inerzia da parte della politica, mancata condanna di questi vergognosi fatti, rendono ancora possibile, nel 2023, siffatti episodi."
"Chiediamo con forza- conclude Giannelli- che il Sindaco Nardella e la politica tutta prendano immediatamente posizione condannando l'accaduto, ripristinando la targa, individuando e punendo severamente i responsabili di questo scellerato gesto. Ed auspichiamo che episodi di questo tipo facciamo comprendere alle amministrazioni comunali ancora riottose quanto sia importante fare sempre di più per celebrare il Giorno del Ricordo e far emergere il dramma delle foibe e dell'esodo dei nostri connazionali.
Solo così il loro sacrificio manterrà forza e dignità e resterà impresso a futura memoria "

Fonte: Comunicato stampa
Firenze, spezzata la targa in ricordo dei martiri delle foibe
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento