Toscana
stampa

INCIDENTI SUL LAVORO, MUORE OPERAIO TRAVOLTO DA EUROSTAR ALLA STAZIONE DI CAMPO DI MARTE (FIRENZE)

Percorsi: Regione
Parole chiave: infortuni sul lavoro (140), lavoro (615), trasporti (214)

Un operaio di 44 anni, Alessio Maccanti, è morto sabato sera, attorno alle 19,30, alla stazione ferroviaria fiorentina di Campo di Marte, dove lavorava da oltre 15 anni, come addetto alle pulizie, urtato e scaraventato lontano da un Eurostar in transito. Secondo la ricostruzione della polfer e dei tecnici dell'ufficio prevenzione dell'Asl 10, l'uomo stava prendendo un secchio d'acqua da uno dei bocchettoni che si trovano lungo i binari per annaffiare le piante della stazione e non si sarebbe accorto che all'ultimo istante dell'Eurostar in arrivo, nonostante l'allarme acustico dato dal macchinista, riuscendo a risalire sulla piattaforma ma non ad evitare i due scalini che sporgono leggermente dalle locomotive dei vecchi Eurostar. L'impatto è stato fatale e l'operaio, scaraventato lontano, è morto sul colpo. Tra le ipotesi c'è anche quella che l'operaio sia stato confuso dal fischio di altri due treni. Si spera di poter trovare altri elementi sull'incidente dall'esame della scatola nera dell'Eurostar e dalla pianta dei treni in transito e fermi in stazione alle 19,30. Maccanti viveva con i genitori all'Impruneta.

INCIDENTI SUL LAVORO, MUORE OPERAIO TRAVOLTO DA EUROSTAR ALLA STAZIONE DI CAMPO DI MARTE (FIRENZE)
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento