Toscana
stampa

Lafram (Ucoii) su progettato attentato a moschea di Colle, «estremismo di destra minaccia a democrazia e a comunità musulmana»

«L'estremismo e il terrorismo di destra rappresentano un pericolo reale che ci aspettiamo venga condannato da tutti. Lo riteniamo preoccupante, oltreché assurdo, ed è una minaccia alla democrazia quanto alla comunità musulmana». Lo dichiara il presidente dell'Ucoii, Yassine Lafram, in merito alla notizia, appresa «con sgomento, che un gruppo di persone, nel Senese, è stato fermato in seguito a intercettazioni, poiché progettava concretamente di colpire luoghi simbolo di alcune minoranze, tra i quali compare anche la moschea di Colle Val D'Elsa, in provincia di Siena»

Parole chiave: Ucoii (8)
Il Centro islamico di Colle Val d'Elsa

«La nostra comunità religiosa - afferma il presidente dell'Ucoii - è inserita nel tessuto sociale del nostro Paese: se qualche fanatico ha progettato di ricorrere alla violenza per qualche obiettivo politico, in realtà stava minacciando l'intera società e la sua stabilità». perciò, aggiunge, «ci aspettiamo una condanna netta di queste persone, senza alcuna giustificazione; ogni politico che, in qualche modo, giustifichi situazioni di disagio o malessere sociale con la contrapposizione e la xenofobia, si rende complice di chi progetta o compie atti di violenza».

Lafram, infine, rivolge «un elogio e un ringraziamento particolare alle nostre Forze dell'Ordine e a tutti gli organi di Pubblica Sicurezza, che ancora una volta hanno centrato in pieno l'obiettivo di prevenzione di stragi e di protezione della vita civile di tutti noi».

Fonte: Sir
Lafram (Ucoii) su progettato attentato a moschea di Colle
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento