Toscana
stampa

MEDIO ORIENTE, ATTACCO SUICIDA AL VALICO DI KARNI, UCCISI SEI CIVILI ISRAELIANI

Percorsi: Mondo

Sei civili israeliani sono stati uccisi e almeno altre dieci persone sono rimaste ferite in un attacco sferrato ieri sera da miliziani palestinesi al valico di Karni, tra la Striscia di Gaza e Israele: secondo le ultime informazioni riferite da fonti militari israeliane, un camion bomba, contenente 150 chilogrammi di esplosivo, è stato fatto esplodere contro il muro esterno del posto di confine, aprendo una breccia grazie alla quale almeno due kamikaze sono entrati all'interno e si sono fatti saltare in aria. esplodere all'interno. L'attentato, l'episodio più grave dall'inizio della campagna elettorale per le presidenziali concluse domenica con la vittoria di Abu Mazen (Mahmud Abbas), è stato rivendicato da tre gruppi radicali palestinesi: le Brigate dei Martiri di Al Aqsa, braccio armato di Al Fatah, il principale partito palestinese; le Brigate Ezzedin al Qassam, braccio armato del movimento di resistenza islamico Hamas; le Brigate Salaheddin, braccio armato dei Comitati di resistenza popolare. Dopo l'assalto, accompagnato dallo sparo di colpi di mortaio e dalla risposta al fuoco da parte di militari israeliani, un elicottero israeliano ha lanciato due missili contro una sede della Jihad islamica presso Deir el Balah, a sud di Gaza City, ferendo un civile palestinese e danneggiando gravemente l'edificio. Secondo Abu Abir, dei Comitati di resistenza popolari, “l'attacco è una continuazione della resistenza" e “un'ulteriore dimostrazione che il nemico lascerà la Striscia di Gaza sotto il fuoco degli attacchi della resistenza palestinese”.
Misna

MEDIO ORIENTE, ATTACCO SUICIDA AL VALICO DI KARNI, UCCISI SEI CIVILI ISRAELIANI
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento