Toscana
stampa

OLIMPIADI DEL SOCCORSO, DOMENICA 19 GIUGNO A PRATO SFIDA TRA PUBBLICHE ASSISTENZE TOSCANE

Percorsi: Regione

Duecentocinquanta volontari, dotati delle più avanzate attrezzature di soccorso, si sfideranno domenica prossima, 19 giugno, nel Parco dell'ex Ippodromo in via Roma. È quanto accadrà a partire dalle 9 di domenica mattina, alle «Soccorsiadi», le «Olimpiadi del soccorso» organizzate dalle Pubbliche assistenze toscane. Un evento dimostrativo, ma anche un'occasione per mostrare a tutti i cittadini la qualità raggiunta dai volontari che, da oltre 20 anni, si impegnano quotidianamente nell'emergenza sanitaria. La sfida avverrà con una riproduzione fedele di situazione d'emergenza. Tra i criteri di valutazione, anche la selezione dei pazienti in base alla gravità, la capacità degli autisti di creare condizioni di sicurezza per mezzi e volontari trasportati e di utilizzare tutte le attrezzature necessarie all'intervento. Le «Soccorsiadi» saranno precedute, sabato 18 da dibattiti legati al tema della emergenza sanitaria.

Le Pubbliche assistenze toscane contano 147 associazioni, 207 sedi e 69 Punti Emergenza territoriali, ha 380.000 soci, 15.000 volontari, 500 ambulanze di cui 209 per l'emergenza medica. Per quanto riguarda il settore protezione civile, i volontari sono 1.589, mentre i mezzi (tra fuoristrada e anticendio) sono 190. Completa il quadro il gruppo donatori sangue, con 42 associazioni e 8.600 donatori, e il settore Solidarietà internazionale, con progetti di sostegno in tutto il mondo, dal Sahara occidentale, alla Bielorussia, all'America Latina. (ANSA).

OLIMPIADI DEL SOCCORSO, DOMENICA 19 GIUGNO A PRATO SFIDA TRA PUBBLICHE ASSISTENZE TOSCANE
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento