Toscana
stampa

San Gimignano, per ricostruire mura 200 mila euro dalla Regione

Le mura di San Gimignano (Siena) saranno ricostruite. Il tratto franato il 3 aprile dell'anno scorso, a causa del maltempo, verrà recuperato grazie a un finanziamento di 500 mila euro. Il ministero dei Beni Culturali metterà 300 mila euro, altri 200 mila la Regione. 

Percorsi: San Gimignano
San Gimignano, tratto di mura

Questo grazie a un accordo sottoscritto oggi fra l'amministrazione comunale, la Regione Toscana e la soprintendenza Archeologica, belle arti e paesaggio delle province di Siena, Grosseto e Arezzo. A quest'ultima spetterà anche l'esecuzione dei lavori, che serviranno a consolidare le mura medievali in località Porta Pisana.

«La Regione non poteva sottrarsi a un'emergenza di questa natura», afferma l'assessore all'Ambiente, Federica Fratoni. Di fronte alla necessità di procedere rapidamente al recupero di mura medievali «che costituiscono l'identità storico-culturale della regione stessa- aggiunge-, abbiamo promosso questo accordo di programma che vede insieme tre amministrazioni con un'integrazione perfetta di competenze e responsabilità, soprattutto con un impegno corale che credo consentirà di raggiungere un risultato davvero in breve tempo».

Indubbiamente, però, eventi climatici dirompenti e lo stato attuale di manutenzione del patrimonio artistico e storico, sostiene l'assessore, «richiederebbero anche da parte del governo un impegno straordinario, come è stato fatto in passato in altri ambiti, già a partire dalla difesa del suolo con l'unità di missione. Mi auguro, dunque, che non solo attraverso l'utilizzo importante delle risorse messe a disposizione dal ministero, ma anche con un'assunzione di responsabilità di carattere più complessivo, ci sia la possibilità di lavorare insieme seguendo questi metodi». 

San Gimignano, per ricostruire mura 200 mila euro dalla Regione
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento