Vita Chiesa
stampa

BENEDETTO XVI AI NUOVI CARDINALI: CHIESA SEMPRE VIVA E PRESENTE NELLA STORIA

Parole chiave: giuseppe betori (204), cardinali (28), benedetto xvi (2612)

«Nelle vicende umane, spesso così convulse e contrastanti, la Chiesa è sempre viva e presente, portando Cristo, luce e speranza per l'intera umanità». Lo ha detto Benedetto XVI, ricevendo oggi in udienza i 22 nuovi cardinali creati sabato scorso, insieme ai loro familiari. “Ancora grazie per la vostra significativa presenza”, ha detto il Santo Padre ai nuovi membri del Collegio cardinalizio, menzionati uno per uno e salutati nelle loro rispettive lingue. “L'unità nella Chiesa è dono divino da difendere e far crescere”, ha ribadito Benedetto XVI, secondo il quale “la creazione dei nuovi cardinali è occasione per riflettere sulla universale missione della Chiesa nella storia degli uomini”. “Rimanere uniti alla Chiesa e al messaggio di salvezza che essa diffonde – ha spiegato il Papa a questo proposito - significa ancorarsi alla Verità, rafforzare il senso dei veri valori, essere sereni di fronte ad ogni avvenimento”. Di qui l'invito ai presenti a “rimanere sempre uniti ai vostri pastori, come pure ai nuovi cardinali, per essere in comunione con la Chiesa”. “La nostra società, che conosce momenti d'incertezza e di dubbio – le parole rivolte dal Papa ai cardinali di lingua francese – ha bisogno della chiarezza di Cristo”. (Sir)
Il cardinale Betori in S. Maria del Fiore con i Vescovi toscani

BENEDETTO XVI AI NUOVI CARDINALI: CHIESA SEMPRE VIVA E PRESENTE NELLA STORIA
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento