Vita Chiesa
stampa

BENEDETTO XVI IN TERRA SANTA: 40 BAMBINI IRACHENI RICEVERANNO LA PRIMA COMUNIONE DAL PAPA

Parole chiave: benedetto xvi (2612), terra santa (366), giordania (18), iraq (234)

40 bambini della comunità caldea dei rifugiati iracheni riceveranno la Prima Comunione dalle mani di Benedetto XVI domenica 10 maggio, nel corso della messa nello stadio di Amman. A rivelarlo al Sir è il segretario del vescovado caldeo di Giordania, mons. Raymond Moussalli. “Con loro ci saranno anche bambini giordani. Il loro desiderio è pregare con il Papa per l'Iraq riconciliato e in pace – aggiunge il sacerdote che da tempo si occupa dell'accoglienza dei rifugiati iracheni nel regno ascemita – sarà un momento importante per i nostri fedeli non solo in Giordania ma anche in Iraq. Tutti confidano in parole di conforto e di sostegno da parte del Santo Padre. Il loro desiderio è quello di vederlo in Iraq ma non so se questo sarà possibile e quando”. “L'attesa è grande tra i rifugiati iracheni in Giordania – afferma Moussalli – e proprio oggi un gruppo di intellettuali e docenti cristiani e musulmani iracheni che vivono in Giordania hanno scritto una lettera in cui chiedono a Benedetto XVI di volgere lo sguardo alle sofferenze del popolo e della chiesa irachena e perché si adoperi per fermare la fuga dei cristiani dal Paese. La lettera è stata consegnata al Nunzio”. Intanto ad Amman sono arrivati, per incontrare Benedetto XVI, il patriarca caldeo di Baghdad, card. Emmanuel III Delly ed il suo vicario mons. Shlemon Warduni.
Sir

BENEDETTO XVI IN TERRA SANTA: 40 BAMBINI IRACHENI RICEVERANNO LA PRIMA COMUNIONE DAL PAPA
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento