Vita Chiesa
stampa

VERONA, MONS. BASSETTI: DAL PAPA PAROLE CHIARE SU CHIESA E POLITICA

«Il Papa ha preso in mano il Convegno ecclesiale di Verona e come primo Vescovo d'Italia ha dato indicazioni precise alla nostra Chiesa». E' il commento a caldo del Vescovo di Arezzo-Cortona-Sansepolcro, monsignor Gualtiero Bassetti, all'intervento di Benedetto XVI durante la seduta plenaria di questa mattina del quarto Convegno ecclesiale nazionale in corso nella fiera di Verona.

«Con un forte impianto teologico – afferma monsignor Bassetti – il Papa ha risposto nella maniera più esaustiva alle attese dei 2700 delegati giunti da tutta la Penisola. In particolare ha fatto chiarezza sul rapporto fra Chiesa e politica ribadendo il ruolo fondamentale dei laici che devono assumersi responsabilità precise. Ed era anche necessario dire ai cattolici italiani che è possibile una sorta di obiezione di coscienza di fronte a scelte legislative che non tutelano la vita umana o che minano la famiglia».

Il forte richiamo alla responsabilità sociale e politica dei cattolici è stato particolarmente apprezzato da monsignor Gualtiero Bassetti. «Da tempo la diocesi di Arezzo – afferma – sta sostenendo l'impegno dei laici in politica a tutti i livelli. Ed è stata profetica nella decisione di riaprire le scuole di formazione politica nel territorio aretino». Formazione che è un cavallo di battaglia della diocesi su molti fronti: dalla scuola alla catechesi, dalla comunicazione alla liturgia.

E un pensiero del Vescovo va alle scuole cattoliche di cui il Papa ha elogiato la funzione. «Nonostante i pregiudizi e le sterili polemiche che si sentono nel dibattito politico sia locale sia nazionale – sostiene il Vescovo di Arezzo – la scuola cattolica è una risorsa da sostenere e valorizzare».

Il Papa ha legato le questioni politiche al tema della cittadinanza. E proprio Arezzo ha ospitato l'evento nazionale di preparazione al Convegno di Verona dedicato all'ambito della cittadinanza: erano «Le piazze di maggio» in cui per una settimana la politica, l'economia, la scuola, il dialogo ecumenico sono stati i fili conduttori dell'appuntamento aretino organizzato insieme a «Rondine – Cittadella della Pace”. «Arezzo si è sentita chiamata in causa dal Papa – afferma monsignor Bassetti – ed è stata come un avamposto nel dibattito sul ruolo dei laici che si sta sviluppando a Verona».

Il testo integrale del discorso del Papa

Il nostro «diario» dal Convegno di Verona (a cura di Andrea Fagioli)

VERONA, MONS. BASSETTI: DAL PAPA PAROLE CHIARE SU CHIESA E POLITICA
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento